Sono entrati in vigore il 16 febbraio 2015,  e sono utilizzabili a partire dal 16 marzo 2015 i nuovi modelli unificati e standardizzati per la presentazione della comunicazione di inizio lavori (CIL) e della comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA) per gli interventi di edilizia libera.

Molte sono le Regioni che hanno adeguato la propria modulistica in anticipo rispetto al termine previsto per l’adozione dei nuovi modelli semplificati CIL e CILA per le attività edilizie (IL TERMINE ERA IL 16 febbraio 2015). Diverse sono Regioni che sono al lavoro e che dovrebbero adeguarsi nei prossimi mesi.
“Il nuovo modulo CILA unifica e razionalizza quelli in uso negli ottomila Comuni Italiani e dà attuazione alle semplificazioni del decreto “Sblocca Italia”. Per gli interventi edilizi di manutenzione straordinaria che non riguardano le parti strutturali degli edifici – compresi l’apertura di porte e lo spostamento di pareti interne, gli accorpamenti e i frazionamenti – è sufficiente una semplice comunicazione compilata dall’interessato e asseverata da un professionista”.
blog-moduliutili.it

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito Web acconsenti a tutti i cookie in conformità con la nostra Politica sui cookie. LEGGI L'INFORMATIVA PRIVACY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi