MODELLO 770 2017 IN SCADENZA

Il modello 770/2017, ovvero la dichiarazione obbligatoria per i sostituti d’imposta, sarà unico. Spariscono i modelli 770 ordinario e semplificato, che negli scorsi hanno erano stati utilizzati dai diversi sostituti d’imposta sulla base dei dati da dichiarare all’Agenzia delle Entrate.
Tutto ciò è disposto dalle istruzioni pubblicate in concomitanza con il modello 770/2017 l’Agenzia delle Entrate dispone che i sostituti d’imposta dovranno comunicare all’Agenzia delle Entrate, tramite il modello 770, i dati relativi alle ritenute effettuate in ciascun periodo d’imposta, quelli relativi ai versamenti eseguiti, i crediti, le compensazioni operate e i dati contributivi e assicurativi.


Per quanto riguarda la scadenza resta fissato il termine ultimo del 31 luglio 2017 anche se è prassi  che la scadenza ufficiale è spesso oggetto di proroga che, molto spesso, sposta l’invio ultimo del modello 770/2017 al mese di settembre, per effetto delle disposizioni normative dell’articolo 37 comma 11-bis del D.L. 223/2006 e l’articolo 3-quarter del D.L. 16/2012 in cui si stabilisce che:

“Gli adempimenti fiscali e il versamento delle somme di cui agli articoli 17 e 20, comma 4, del D.lgs 241/1997, che hanno scadenza dal 1° al 20 agosto di ogni anno, possono essere effettuati entro il giorno 20 dello stesso mese, senza alcuna maggiorazione.”

SE INTERESSATO QUI TROVI IL MODELLO 770/2017 EDITABILE (EDITA E SALVA) PER PROFESSIONISTI