Modello RLI editabile registrazione contratto di locazione

Modello RLI è il modulo che serve ai contribuenti per richiedere all’Agenzia delle entrate registrazione contratti di locazione. Il modello RLI, è diventato obbligatorio dal 31 marzo 2014, sostituendo così i seguenti modelli: modello 69, modello Siria, modello Iris e modello RR che non saranno più accettati dagli uffici. Sempre relativi ai contratti di locazione, a partire dal 1° gennaio 2015 i versamenti imposta di registro, imposta di bollo, competenze e tributi è obbligatorio l’utilizzo dell’F24 elide attualmente in uso.

Istruzioni per la compilazione del modello RLI attualmente in uso

F24 Elide Locazione affitto

F24 ELIDE  è il modello di pagamento che serve ai contribuenti per versare le imposte relative alla registrazione contratti di locazione e affitto. Il modello F24 Elide, è entrato in vigore dal 1° febbraio 2014 e può essere utilizzato in alternativa all’F24 ordinario. Il nuovo F24 elementi identificativi chiamato e conosciuto come F24 elide è obbligatorio per il versamento delle imposte relative alla registrazione dei contratti di locazione e affitto e per versare interessi sanzioni ravvedimento imposta di registro.

Come si compila il modello F4 Elide :

Il contribuente deve indicare, se richiesti in base al tipo di pagamento:

  • il codice dell’ufficio destinatario del pagamento o che ha emesso l’atto nello spazio “codice ufficio”
  • il codice dell’atto a cui si riferisce il pagamento nello spazio “codice atto”. Se il contribuente effettua il pagamento per più atti, deve compilare tanti modelli quanti sono gli atti
  • la tipologia di versamento per la quale è prevista l’indicazione di particolari elementi identificativi nello spazio “tipo”. I codici ” tipo” sono indicati nella “tabella dei tipi di versamento con elementi identificativi” – pdf

Nel caso di versamento dell’”Iva immatricolazione auto Ue”, nelle specifiche colonne devono essere riportati con particolare attenzione il “tipo” veicolo (A = autoveicolo, M = motoveicolo, R = rimorchio), il numero del telaio, il codice tributo e l’anno cui si riferisce il versamento, da indicare con quattro cifre (per esempio: 2013).

Se desideri utilizzare dei modelli PDF professionali, riutilizzabili, compilabili editabili, salvabili e archiviabili. Vedi Qui

[download id=”933″]

 

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito Web acconsenti a tutti i cookie in conformità con la nostra Politica sui cookie. LEGGI L'INFORMATIVA PRIVACY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi